giovedì 27 ottobre 2011

Finocchi Artusi Style




Ieri sera sono andata al cinema. Film della serata "I tre moschettieri" ... devo dire che mi è piaciuto un sacco. Ora, io di cinema non ci capisco proprio nulla.
Per me un film è bello se scatena in me una qualsiasi emozione. Anche un film obiettivamente brutto per me può essere il film del secolo ... Mettiamo il caso che il film sia particolarmente mal recitato ... ecco, gli attori negati ma mi fanno morire da ridere ...a crepa pelle ...

Ma torniamo a ieri sera...

Il film era carino: D'Artagnan ha pur sempre il suo fascino, no? In questo caso però il più "fascinoso" di tutti era lui ... Blanchet ... il domestico dei tre moschettieri .. grassotello, barbetta rossiccia ( insomma un vero Adone :P ) e pure un po' scemo ... altroché Buckingam ( Orlando Bloom con i baffi ) lui si ch è un vero macho :P :P

Scherzi a parte ciò che mi è piaciuto di più è stata l'abbinata cinema - bottiglietta di Coca - sacchetto di patatine ... era da un sacco che non passavo una serata del genere ... tranquilla, carina, senza stra fare ... credo ripeterò l'esperimento :D






Ingredienti:

4 finocchi
Brodo vegetale
Burro
Farina
Sale





NB: essendo una ricetta dell'Artusi non vi sono le dosi esatte degli ingredienti, ma solo il procedimento.

Prendete dei finocchi pulputi, nettateli dalle foglie dure, tagliateli a spicchi, lavateli e scottateli nell'acqua salata.
Soffriggeteli in una padella con una noce di burro e fateli rosolare.
A questo punto agguingete un po' di brodo e tirateli a cottura: salate.




Questi finocchi possono essere serviti in due modi:

- Fate asciugare il fondo di cottura e servite i finocchi "nature"
- Con il fondo di cottura come salsina d'accompagnamento: legate il fondo con un po' di fecola ed insaporite i finocchi con un po' di parmigiano.

7 commenti:

  1. Ecco, perche' oggi ho visto i finocchi e non li ho presi???

    RispondiElimina
  2. interessantissima ricetta! mai mangiati i finocchi cotti, ci credi??? cosa mi sono persa!

    RispondiElimina
  3. Buoni...leggeri e davvero deliziosi!

    RispondiElimina
  4. Non ho ancora provato niente dell'Artusi, anche se ho il libro ormai da un mesetto :) Questa ricetta potrebbe essere ottima per iniziare! E cmq anche io ieri sera sono andata al cinema... a vedere Bar Sport. Non mi era mai capitato, ma ci siamo addirittura alzati a metà film per andare via tanto era pessimo!

    RispondiElimina
  5. Schietta e diretta. Mi piace :)

    RispondiElimina
  6. Semplicemente deliziosi così cucinati, buoni!

    RispondiElimina
  7. Dimenticavo. . . . mi aggiungo come tua lettrice, e se ti va di contraccambiare ti aspetto, baci!!!!

    RispondiElimina