giovedì 20 ottobre 2011

Carpaccio di barbabietola con salsa alla senape


Ho una fissa. Per fortuna non è nulla di grave. Nulla di rischioso. Nulla di pazzo. E' solo una fissa.
Mi alzo ed è subito presente, qaundo sono in macchina mi accompagna durante il tragitto, ora che vi sto scrivendo mi fa da sotto fondo.
I'm addicted to it , and it's quite serious ...
Vabbè, scherzi a parte , mi sono innamorata perdutamente della nuova canzone dei Coldplay ... Paradise ... ma quant'è bella?!
Da quando è uscita è diventata la colonna sonora della mia giornata ... di prima mattina mi addolcisce il risveglio, la sera sotto la doccia amplifica le proprietà rigeneranti dell'acqua calda ...
Orascrivendo davanti al camino in compagnia dell dolce tepore del fuoco e di questa melodia mi sento davvero in Paradise ... e voi avete una canzone che vi accompagna nelle vostre giornate?




Ingredienti per 4 persone:

Per il carpaccio di barbabietola rossa:

4 barbabietole rosse cotte al forno ( circa 500 g )
Olio evo, sale e pepe

Per la salsa:

2 cucchiai di senape abbondanti
2 cucchiai di aceto di mele
2 cucchiai d'olio
1 cucchiaio scarso di farina




Per il carpaccio di barbabietola:

Tagliate la barbabietola a cubetti regolari. Condite con sale abbondante pepe e olio.
Fate riposare coperto da pellicola per 10-15 minuti in frigo per far bene insaporire.

Per la salsa:

In un pentolino combinate tutti gli ingredienti e portate a leggera ebollizione mescolando continuamente con la frusta.
E' possibile che la salsa risulti grumosa : passatela al setaccio o al frullatore fino a renderla liscia. Salate e pepate.

Servite la barbabietola con la salsa calda.

13 commenti:

  1. Bellissima Paradise!E favoloso questo piatto, light ma squisitamente gustoso e invitante, lo adoro!Ciao ciao

    RispondiElimina
  2. Che bella preparazione e che foto stupende cara Titti! Bravissima!

    RispondiElimina
  3. Io adoro i Coldplay e Paradise è davvero ...paradisiaca :-D Ma che bello questo carpaccio!!! Originale e decisamente sfizioso!

    RispondiElimina
  4. Anche io ho le mie canzoni preferite, a periodi...questo carpaccio mi sembra davvero interessante e poi a me la rapa rossa pice tantissimo!
    ciao loredana

    RispondiElimina
  5. Intenso e leggero! Come il pezzo dei Coldplay. Ti seguo da oggi ;-) Buon we

    RispondiElimina
  6. Prevalentemente mi frullano in testa le canzoni che canto al mio cane... valgono? "Mirtillino, Mirtillino, sei un bravo cagnolino, sei l'amore della mamma e la notte fai la nanna" e via dicendo... It's quite serious!

    RispondiElimina
  7. Che bella idea!Complimentoni anche per le foto!XXX

    RispondiElimina
  8. Anche io sono così, quando entro in fissa con una canzone poi l'ascolto incessantemente fino alla nausea ;-))
    Sai che con le barbabietole non ho mai fatto la pace? Forse ricordi di bambina... mah!?!
    Buona domenica
    Fico&Uva

    RispondiElimina
  9. Da provare questa ricetta, sembra un ottima proposta! Ciaoooo

    RispondiElimina
  10. Piacere di conoscerti...il tuo carpaccio è molto raffinato.

    RispondiElimina
  11. la presentazione è bellissima con quel rosso intenso, complimentissimi!
    buon we

    RispondiElimina
  12. Ora me la vado ad ascoltare! Che bella questa versione della barbabietola:-)

    RispondiElimina
  13. Curioso, questo carpaccio... :-)

    RispondiElimina